sabato 3 ottobre 2009

Qual è il tuo tempo migliore?


Il tempo migliore è ascoltare il silenzio di un mattino.

Il tempo migliore è scrivere su una foglia una frase che leggerà solo il vento.

Il tempo migliore è non smettere di ascoltarsi.

Il tempo migliore è guardare la luna da una finestra e sapere che non sei la sola a farlo.

Il tempo migliore è capire che esiste un tempo che ora non può appartenerti.

Il tempo migliore è chiudere la porta della tua stanza e non sentirti sola anche se hai scelto la solitudine.

Il tempo migliore è toccare una lacrima con un dito e guardarla sparire nella tua anima.

Il tempo migliore è camminare con le mani in tasca lungo strade silenziose e non dimenticare il perchè sei lì.

Il tempo migliore è confidarsi con Qualcuno che ti conosce più di te stessa.

Il tempo migliore è non lasciare che il tempo migliore perda polvere nella sua clessidra.

Il tempo migliore è capire che esiste un tempo per tutto.


"Per ogni cosa c'è il suo momento. C'è un tempo per nascere e un tempo per morire, un tempo per piantare e uno per sradicare le piante. Un tempo per uccidere e un tempo per guarire, un tempo per demolire e un tempo per costruire. Un tempo per piangere e un tempo per ridere, un tempo per gemere e un tempo per ballare. Un tempo per gettare i sassi e un tempo per raccoglierli, un tempo per abbracciare e un tempo per astenersi dagli abbracci. Un tempo per cercare e un tempo per perdere, un tempo per serbare e un tempo per buttare via. Un tempo per stracciare e un tempo per cucire, un tempo per tacere e un tempo per parlare."

(Quoèlet 3,1-8).


Il tempo migliore è tornare a casa e continuare a guardare il cielo.

Perchè solo chi continua a guardare il cielo, non smette di cercare e trovare il suo tempo migliore.
E voi? Lo cercate il vostro tempo migliore?
Riflettete...Riflettete...



16 commenti:

Anonimo ha detto...

Lo cerco quando penso di non averne...BENTORNATA!

SerenoPocoNuvoloso ha detto...

Il tempo migliore, per me, è scoprire che posso trovare tempo per fare quello che mi rende felice. Per non cercare di perdere tempo.

Federico ha detto...

Il tempo migliore: quello che spendo per chi amo.
BENTORNATA ALLEGRA!

Allegro ha detto...

Lo cerco ma spesso non lo trovo.
Come si fa nelle giornate così frenetiche?
Ci si alza, si corre, si fa questo e quello, poi arriva la sera e si è troppo stanchi per far tutto.
Vorrei avere più tempo per me e per dedicarmi alle cose che più mi fanno stare bene.
Ma non lo trovo...il mio tempo migliore non lo trovo!
Posso chiederti perchè hai scelto il titolo dall'Odissea?
E perchè proprio questo?E perchè hai scelto di chiamarti Allegra?

Anonimo ha detto...

Qoelèt? Che libro è?
Bentornata!
C.

Anonimo ha detto...

Che bello ritrovarti.Sempre più profonda di prima...!
Io sottoscrivo le parole di Federico!
Ciao!
Caterina

Anonimo ha detto...

Anch'io sono d'accordo con Federico. Per il resto non so riconoscere il mio tempo migliore...me ne accorgo sempre dopo che è gia passato...e spesso mentre ero li non pensavo minimamente che fosse il mio tempo migliore...
Chiara

Cavaliere Oscuro ha detto...

Scrivere su una foglia? Come si fa?
Bentornata!

1sorriso ha detto...

Il tempo migliore è anche quello di un sorriso...
Donato o ricevuto...
;-)
Bentornata!

Allegra ha detto...

Anonimo: quindi forse lo trovi quando pensi di non averne...

SerenoPocoNuvoloso: già...

Federico: concordo pienamente.

Allegro(ma dai...!!!): cerca di riprendere fiato ogni tanto!Comunque...l'Odissea mi ha sempre affascinato sin dai banchi di scuola e soprattutto il passo che riguarda il Canto delle Sirene. In più, anche le sirene mi hanno sempre affascinato, amando il mare e tutto ciò che contiene, di vero o di "inventato". Quando ho deciso di aprire un blog, ho pensato che il canto delle sirene sarebbe stato il titolo che faceva per me, un canto che non è solo mio ma anche e soprattutto vostro...da "ascoltare" per poter riflettere e conoscere. Infine, ho deciso di chiamarmi Allegra perchè è così che vorrei essere sempre nella vita.

C.: è uno dei libri della Bibbia.

Caterina: che bello ritrovare voi!

Chiara: capita spesso anche a me...:-)

Cavaliere Oscuro: non è difficile...provaci...

1Sorriso: giusto! Quindi...mando 1sorriso anche a te :-)!

Nuovo Lettore ha detto...

E io ti auguro di trovarlo sempre il TUO TEMPO MIGLIORE...e di non smettere di scrivere nè di essere così come sei, almeno per noi che ti leggiamo.
Bentornata davvero!
Nuovo Lettore

Anonimo ha detto...

Chiedo scusa se il mio commento è fuori luogo...ma volevo dire una cosa all'autrice.
Ho letto che sei diplomata in danza classica...uao.
In piùho letto il post in cui parlavi della tua insegnante e del "non ci riesco".
Ho capito che forse sei una "tosta".
Io andavo in una scuola quando ero piccola ma dopo qualche anno ho smesso. Ho sempre voluto ricominciare, ma non ho mai avuto molto tempo per iscrivermi di nuovo ad una scuola e ottenere un diploma. Io sono di Firenze e volevo chiederti se facevi lezioni private di danza,così potrei ricominciare a ballare e magari forse prepararmi per l'esame di ammissione alla scuola...so che è una richiesta assurda, però volevo chiedertelo.
Complimenti per il blog!
Elisa

Allegro ha detto...

Grazie per aver risposto alle mie domande!
Il tuo "alter-ego" allegro! ;-)))))

Allegra ha detto...

Cara Elisa,
è bello che tu voglia ricominciare!
Mi dispiace ma io ho smesso di ballare e non posso aiutarti in questo.
Se mi mandi una mail posso scriverti degli indirizzi a cui puoi rivolgerti, vedrai che troveremo il modo! ;-)!
In bocca al lupo!

Anonimo ha detto...

Peccato...m'ispiravi!!!
Comunque grazie mille se puoi darmi qualche indirizzo, sei un angelo!
Dove posso scriverti?
Elisa

Allegra ha detto...

allegra-cg@tiscali.it