martedì 13 luglio 2010

Innamoratevi!

Non c'è bisogno di riflettere...

22 commenti:

Anonimo ha detto...

WONDERFUL!!!!!

SerenoPocoNuvoloso ha detto...

Imperativo categorico! BRAVA!
Bellissimo questo film!

Rosa ha detto...

Non c'è bisogno di riflettere...mi hai fatto morire dal ridere, tu che dici sempre "riflettete"!Ma hai ragione, "tu sei tutte le mie ragioni" non ha bisogno di altro.
Bellissimo pezzo che hai scelto!
E meraviglioso film!

1sorriso ha detto...

Grande!
E' lo stesso passo che avevo riportato (per iscritto) anch'io a suo tempo.. Bellissimo..
1sorriso carissima!!

Anonimo ha detto...

B E L L I S S I M O Allegra! Grazie!!!

Lorenza ha detto...

Uaooooooooooooooooooo! Non ho visto questo film anche se ne ho sentito molto parlare. Questo pezzo è stupendo mi ha fatto commuovere.
Grazie Allegra!

Riccardo ha detto...

INNAMORIAMOCI allora! Allegruccia qui parla spesso di amore ultimamente....qui gatta ci cova1Chi è il fortunato? Dicci almeno l'iniziale!
Scherzo dai1Bellissimo questto film davvero e questo è uno dei passi migliori!
Ciao!

Anonimo ha detto...

E se uno non volesse innamorarsi?

Federico ha detto...

L'amore supera qualsiasi logica...ciao Allegra!

Allegra ha detto...

Anonimo 16.47,SerenoPocoNuvoloso, Rosa, Anonimo 18.08, Federico: :)!

1Sorriso: tanti sorrisi per te mia cara!

Lorenza: guarda tutto il film!

Riccardo: io parlo sempre di amore!

Anonimo 18.38: beh...non s'innamora. E se succede, reprime o sublima questa "mancanza" con altre forme di amore. Ognuno si sceglie la vita che vuole, caro anonimo. Nessuno è "obbligato" ad amare, così come non possiamo obbligare nessuno ad amare noi. C'est la vie.

Anonimo ha detto...

Ma siamo sempre chiamati all'amore...

Allegra ha detto...

Anonimo...innamorarsi è una cosa: può succedere. Amare è un'altra: non succede, è una scelta.
Sì, tutti siamo chiamati all'amore, ma ognuno sceglie l'amore che vuole nella sua vita. La tua domanda era "e se uno non volesse innamorarsi"? E io ti rispondo come ho già fatto: se non vuole, vuol dire che ha scelto altro nella sua vita.

Anonimo ha detto...

Cioè? Innamorarsi è una cosa e l'amore è un'altra?non ti seguo.

Allegra ha detto...

Io conosco un ragazzo (parlo in prima persona e quindi dico "ragazzo" perchè sono una donna). Mi piace, sì. Mi piace come mi guarda, mi piace perchè è gentile, dolce, simpatico, bello. Quando lo vedo mi batte forte il cuore, quando non c'è mi manca da morire.
Sto bene con lui, il tempo sembra non passare mai quando stiamo insieme, mentre quando non c'è o lo aspetto e lui non arriva, le lancette dell'orologio sembrano sempre ferme allo stesso posto. Poi mi fa anche divertire. Forse...mi sono innamorata. E' successo, non posso farci niente.
Questo è innamorarsi.
Ma è proprio lui che voglio avere accanto per il resto della mia vita? E' lui che voglio vedere al mattino quando mi sveglio e alla sera quando vado a letto? E' con lui che voglio condividere le mie gioie e le mie sofferenze, i miei successi e le mie sconfitte? Sono disposta a rischiare anche se questo potrebbe comportare il dover soffrire, in un modo o nell'altro? Voglio stargli accanto quando sarà lui a dover affrontare gioie e dolori?E' con lui che voglio vivere il presente regalandogli il futuro e viceversa?E' con lui che voglio veder crescere i miei figli?
E' a lui che vorrei sempre dire "tu sei tutte le mie ragioni"?
Questo è l'amore. Ed è una scelta.
Sono io a poter scegliere, nessuno mi obbliga a farlo, nemmeno "gli ormoni dell'innamoramento". La passione passa ad un certo punto, ma l'amore, se è autentico, rimane. E riesce ad inventarsi una passione sempre nuova e diversa perchè ha solide fondamenta.
Solo se lo vogliamo e se l'altra persona lo vuole. Possiamo scegliere: c'è chi lo fa e c'è chi non lo fa.
Siamo liberi di voler o non voler amare, e soprattutto, di scegliere in che modo farlo.
E' più chiaro?

Anonimo ha detto...

Uao! Sì...però non capisco chi rinuncia ad amare. Non sono l'anonimo della domanda.

Anonimo ha detto...

Sono io l'anonimo che ha innescato il tutto. Sì Allegra, è una scelta. Per questo c'è chi rinuncia, volte ci si complica la vita.
Comunque mi piaci quando scrivi.
Ciao!

Only Me ha detto...

mi è piaciuto moltissimo il tuo commento prima dell'ora di cena :)

sisisi, quoto tutto :)
ciaooo!

Anonimo ha detto...

Dove posso mandarti una mail?
Complimenti per il blog.

Anonimo ha detto...

Allegra cos'è hai finito le parole? Non mi hai più risposto. Non è molto corretto da parte tua.

Anonimo ha detto...

Ah sono l'anonimo del 13 luglio delle 20:44

Allegra ha detto...

Anonimo 16.46: allegra-cg@tiscali.it

Caro Anonimo, chiedo scusa per il presunto ritardo con cui ti rispondo ma, fortunatamente, faccio anche altro nella mia esistenza.
Comunque: l'amore rende complicata la vita? Forse. Ma che sia benedetta questa complicazione! Io sono di questo parere, se tu non lo sei, beh...mi dispiace, ma come ho già detto, sono scelte ed ognuno si sceglie la vita che vuole.

Paolo Pugni ha detto...

un solo commento: grazie di quello che fai per noi!
Paolo