giovedì 25 novembre 2010

Crescendo si impara...

Elenco delle cose fondamentali che ho capito oggi:
1)Gli adulti che fanno gli adolescenti di ritorno mi fanno più paura degli assassini;
2)Chi non ha il coraggio di guardarti negli occhi mentre ti parla e ti toglie il saluto, va compreso.
3)Chi ti guarda dall'alto in basso solo perché "sei nessuno", non merita i tuoi pensieri.
4)Chi neanche ti ascolta perché "sei giovane" e hai una faccia che dimostra meno della tua età, è vecchio dentro.
5)Chi disprezza i tuoi valori perché sei controcorrente, ha bisogno di tempo per capire che cosa ci sta a fare in questo mondo.
6)Chi non riesce ad andare al di là del suo naso e capire che al mondo ci sono ragazzi e ragazze che soffrono, soprattutto in silenzio, ha bisogno di crescere (nel vero senso della parola).
7)Che il sorriso di una ragazza all'uscita della sala ha superato tutti gli sguardi torvi.
8)Che non mi stancherò mai di parlare d'amore, di quello sano e di quello che non è amore.
9)Che voglio continuare a portare avanti la tecnica della scrittura espressiva perché tocco con mano quanto faccia star bene.
10)Che ho bisogno di un po' di tempo per staccare la spina.
11)Che ho delle amiche meravigliose senza le quali non sarei quella che sono.
12)Che l'esperienza è l'insegnante più difficile: prima ti fa l'esame e poi ti spiega la lezione.
13)Che una semplice frase "grazie...perchè da oggi mi farò qualche domanda in più", ti spiega il perché stai al mondo.
14)Che sono una ragazza fortunata, perché Qualcuno lassù, mi ha regalato un sogno.

29 commenti:

Federico ha detto...

Vai avanti, AVANTI AVANTI AVANTI!

SerenoPocoNuvoloso ha detto...

La prima è la migliore!

Michela ha detto...

Giornata dura.....ma si cresce anche così! FORZA!

Giulio ha detto...

Bellissima Allegra! RIPOSATI!

.Alice ha detto...

Quante cose sei riuscita ad imparare in una sola giornata! ;D
Sarai ragionevolmente stanca, ma credo che ne sia valsa la pena, no?

grazie di essere passata da me!
buona notte ^^

Rosa ha detto...

Non ho dubbi sul fatto che tu sia stata GRANDE anche se sei PICCOLA!

Lorenza ha detto...

Bellissimo, RIPOSATI!

Cavaliere Oscuro ha detto...

Verità verità verità. ELENCO DELLE VERITà!

Mattia ha detto...

Ti ho ascoltato ieri. Ero in fondo alla sala.
Prima di tutto volevo dirti che sei molto bella e raffinata.
E poi che sei molto coraggiosa.
Mi sono reso conto che non tutti ti hanno capita, ma sei stata molto molto brava.
Il tuo intervento era di gran lunga il migliore e sei stata l'unica a suscitare reazioni in sala.
Non è da tutti, alla tua età, muoversi con facilità con un microfono in mano davanti a tutti e parlare di certe cose.
Brava, sei stata una bella scoperta.
Non ti arrendere e guardati dall'invidia...lì ce ne era tanta nei tuoi confronti.

minerva ha detto...

che bel post. Da incorniciare ed apendere al muro...
Baci!

Lily ha detto...

Grazie per aver condiviso le tue 14 perle di conoscenza che hai appreso,sono lezioni che nessuno insegna ma di cui tutti abbiamo bisogno..

IlFioreDelMale ha detto...

Accidenti, quanto sono vere queste cose.
Quanto le capisco, quanto le vorrei urlare al mondo anch'io, soprattutto quelle che sono partorite dal tuo lato più "ribelle"...
L'ultima però è la mia preferita :)
Quanto vorrei poterla capire anch'io, un giorno...

IlFioreDelMale

Pepe ha detto...

Riflessioni che colpiscono, ma in più la 12 va dritta al cuore. Come è vera!!!
Giusto stasera mi stupivo di scoprirmi ogni due anni a pensare quanto sono cambiata, quanto ho imparato nel mio lavoro... e quanto inguenua fossi stata l'ultima volta che l'ho pensato... :-)

Only Me ha detto...

ah però, sn tante cose allegra!!!
c sono persone cui non basta una vita per capire solo una di quelle cose dell'elnco ;)

Veggie ha detto...

Grazie per aver insegnato anche a me queste cose... Spero un giorno di arrivare a capirle davvero, non solo con la testa, con la razionalità, ma anche con i sentimenti, con l'interiorità...

Allegra ha detto...

Alice: sì, ne è valsa la pena!

Minerva: buon compleanno dolcissima!

Lily: grazie a te...:)

Il fiore del male: spero tu le possa urlare presto...soprattutto l'ultima.

Pepe: eh già! Non si finisce mai né di imparare e né di capire.

Only Me: sono o non sono una ragazza fortunata?!

Veggie: lo spero tanto anch'io per te... :)

Federico, SerenoPocoNuvoloso,Michela,Giulio,Rosa, Lorenza, Cavaliere Oscuro: grazie!

Mattia: grazie davvero per le tue parole. Peccato non averti visto.

Lia ha detto...

Ciao!!grazieperessere passata dal mio blog!
la 13 è fantastica!!
Penso che tutti noi fermando e riflettendo possiamo trarre tanti inseniamenti quante sono le sperienze vissute...
1bacio

Lia ha detto...

ciao!!grazie per essere passata dal mio blog!
bellissima la 13.
Io penso che ogniuno di noi possa trarre un insegnamento da ogni esperienza signifacativa vissuta.
1bacio

(non so ancora usare bene blogger, se ti arrivato il commento potresti per favore lasciare un commento per dimelo sul mio blog??grazie 1000)

Allegra ha detto...

Vero, Lia...

RES ha detto...

il punto 13 sei sicura sia cosi davvero?

Credo che crescendo si impara che crescere non insegna nulla.

RES

Aisling ha detto...

Che perle di saggezza, grazie per averle condivise, alcune me le sono trascritte sul mio quaderno!!

Allegra ha detto...

Caro Res,
se con il mio lavoro riesco ad infondere degli interrogativi che prima qualcuno non si poneva, vuol dire che forse qualcosa nella sua mente ho lasciato. Un qualcosa che forse potrà portare a nuovi modi di vedere e pensare.
E forse, se riesco a fare bene il mio lavoro, avrò capito anche in minima parte che cosa ci sto a fare in questo mondo.
L'ultima frase che hai scritto mi ha fatto un po' pensare...la trovo parecchio "rassegnata".
Io credo, invece, che crescere può non insegnare nulla solo a chi non riesce a tirar fuori un insegnamento dalle cose che vive, nel bene o nel male.

Allegra ha detto...

Felice di essere finita sul tuo quaderno, Aisling!

Pepe ha detto...

Ciao, Allegra. So che hai appena passato momenti duri. Coraggio! Rita Levi Montalcini scriveva che è la costanza ad averla vinta, insieme all'impegno, a fronte della diffidenza della gente e addirittura a fronte del nostro senso di impotenza, delle nostre imperfezioni e fragilità.

Allegra ha detto...

Grazie Pepe...non mi arrendo, MAI!

Anonimo ha detto...

ed il sogno... il sogno, è l'unica cosa che non si può raccontare come fosse una storia già pensata, vissuta o scritta

il sogno si mostra al mondo, perchè siamo specchi che non ricordano graffii - e basta


FRANCESCO DA PISA (you know who I am)

Allegra ha detto...

Yes I know, Francesco...

Anonimo ha detto...

:-)... Oggi o domani ti scrivo una lettera.

Francesco

Isibéal ha detto...

Parole sante ... bellissimo post.