martedì 28 dicembre 2010

La vita che non si perde


L'eternità non ci appartiene.
Siamo solo capaci di trasformarla in tempo.
Tempo per il tempo, tempo per gli altri, tempo per fare o pensare infinite cose, tempo per sfogliare giornate come fossero pagine bianche e volerle riempire, tempo per sentire l'odore di quello stesso bianco e vederlo colorarsi di un sorriso.
Tempo per capire o fare i conti con noi stessi guardando alla vita come quadro di un tempo prezioso da vivere...senza perdere tempo.

Trentuno ragazze.
Trentuno speranze, trentuno lotte, trentuno disperazioni, trentuno volontà di non mollare, trentuno "basta con questa vita ho chiuso", trentuno scuse da chiedere senza volerlo, trentuno tunnel senza lo sguardo della luce, trentuno luci dopo lunghi tunnel isolati, trentuno rimpianti, trentuno sofferenze, trentuno solitudini, trentuno vuoti, trentuno forze, trentuno "ma io ce la posso fare", trentuno "non sopporto più questa vita", trentuno "ma io la voglio questa vita", trentuno cuori, trentuno grida, trentuno amori, trentuno vite.
Trentuno ragazze. Trentuno anime speciali.
"Will this year be as we whish? No, it will be as we want!" - è il titolo del loro calendario realizzato per l'anno 2011 ormai alle porte.
Ogni pagina corrisponde ad un giorno, come è indicato dal numero in alto. Nella parte inferiore c'è l'elenco dei mesi e ad ogni mese corrisponde un giorno della settimana, che è il giorno in cui cade il numero riportato in alto.
E in ciascuna pagina è fotografato il loro volto accanto ad una frase da loro scelta che racconta in un tocco la loro vita.
Ho sempre pensato alle parole come chiodi che si fissano ad una parete: per quanto possiamo levarle via e nascondere la fenditura che hanno provocato, rimarrà sempre il segno.
Alcune di queste parole arrivano dritte all'anima: perché ogni persona che incontriamo nella nostra vita è un dono e un messaggio e quello che lascia non sarà mai perduto.
Ho appeso questo calendario nella mia stanza, ma soprattutto nel mio cuore.
Perché ho un sogno.
Sogno di vedere sempre quei sorrisi, non solo sulla carta, ma nelle pagine di ogni giorno.
Perché sogno che l'anoressia si sbricioli e diventi polvere da levare via.
Come se qualcuno avesse il coraggio di dirle: non ho tempo per te.

L'eternità ci appartiene.
Perché possiamo trasformarla in tempo da vivere.
Che non sarà mai perduto.
Il 2011 è alle porte: come volete che sia, questo nuovo anno?
Vi auguro di viverlo con l'insegnamento che la forza di queste trentuno ragazze e di tante altre che affrontano questa malattia, ci regalano.
Perciò voglio farvi gli auguri di buon anno insieme a loro, in un modo speciale.
Per me sarà un anno importante, figlio di scelte di vita e di strade da percorrere.
Grazie a chi lo sa già.
Ed è proprio grazie a lei che oggi sono qui a raccontare queste storie, e domani, cercherò di dare un senso alla mia vita spendendola per tutto questo.
E allora buon anno a tutti, con l'augurio che il vostro tempo sia sempre speso come un regalo per la vostra vita.
E buon anno soprattutto a voi, ragazze: grazie per il tempo che avete voluto dedicare...senza perderlo.
Perché l'anoressia e tutti i DCA, si guariscono con la vita che non si perde.
Ricordiamocelo tutti.

21 commenti:

Lorenza ha detto...

Grazie. Un bell'augurio davvero.
Un abbraccio a tutte le ragazze...di cuore!

Rosa ha detto...

Scaricato...davvero molto bello.
Grazie a tutte loro per questo bellissimo regalo.
E grazie a te per le tue parole sempre puntuali.

Elisabetta ha detto...

Ho un groppo allo stomaco, ma ti ringrazio e ringrazio tutte loro.
Riesci sempre a smuovere qualcosa con quello che scrivi.
Io non so come fai, ma ti ringrazio.

SerenoPocoNuvoloso ha detto...

Bellissimo. Grazie....anche per queste parole.

Federico ha detto...

Ogni volta che scrivi mi tocchi il cuore.
Anche se scrivi una cretinata (non è questo il caso) ma per dirti che riesci a colpire sempre.

L'anoressia è un brutto mostro....che belle le ragazze. Anch'io spero ce il loro sorriso duri in eterno, perchè come hai scritto tu: l'eternità ci appartiene se riusciamo a trasformarla in tempo da non perdere.
Bellissima.
Grazie a loro e a te per questo regalo.

Giulio ha detto...

COMPLIMENTI RAGAZZE!

Bellissimo post Allegra!

Lily ha detto...

Sai, credo di poter dire che le tue parole sono più dei chiodi, sono delle vere e proprie radici che germogliano sempre nuovi fiori, nuove speranze, e anche se quelle radici puoi muoiono non vanno mai perdute,perchè i semi che recano i tuoi frutti, sono eterni cosi come le verità, i sentimenti di cui ci parli...
Ammiro le ragazze e la loro forza

Veggie ha detto...

Che altro posso dirti se non... GRAZIE?!!...
E' quanto di più bello abbia mai letto, mi hai commossa...
Cercherò di fare tesoro delle tue prole nell'anno a venire, affinché veramente le cose possano andare meglio di come sono andate sinora...
Spero anch'io che nel nuovo anno, possiamo tutte quante avere sempre il sorriso... Ma non un sorriso sulle labbra, un sorriso di facciata, di pro-forma, di quello che si mette su come una maschera giusto per fingere di fronte agli altri una serenità che non ci appartiene... Spero che nel prossimo anno questo sorriso possa esserci soprattutto negli occhi e nel cuore... perchè possiamo imparare ad essere contente di vivere...

Wolfie ha detto...

Capitata qui per caso, direttamente dal blog di Veggie, e che ti vedo? Il nostro calendario!
WOW, che emozioneeeeee!!!!!! E che onoreeeeeee!!!!!!
Tra l'altro, grazie mille per le parole di questo post, sono davvero bellissime, mi hai commossa!!!!!!
Io sono bulimica da diversi anni, e adesso sto cercando di mettercela tutta per uscirne, e spero anche anche questo calendario possa darmi una mano ad andare nella giusta direzione!
E le tue parole sono preziose perchè mi hanno dato una spinta in più, un'ulteriore ragione per continuare a lottare e per mettercela tutta, perciò grazieeeeeeeeeeee!!!!!!!!!

PS_ Tanto per dire che non sta scrivendo un fantasmino (visto che non tengo un blog)... nel calendario sono quella che sta al numero 2! Un bacioooooo!!!!!

Anonimo ha detto...

Vorrei tanto incontrarti, un giorno.
Parlare con te, guardarti negli occhi.
Fare delle tue parole la forza per la mia vita.
Devi essere davvero una persona speciale, non solo per il lavoro che svolgi (ho letto che sei laureata in psicologia) ma anche e soprattutto per come ti poni attraverso le parole che scrivi.
Quasi quasi ti mando una mail...
Marta

Riccardo ha detto...

Si vede che ci tieni particolarmente a questo tema ed intuisco dal tuo "grazie a chi lo sa già" che qualcosa o qualcuno nella tua vita ti abbia spinto a "spenderla" come dici tu, per questo.

A me, in modi diversi, è capitata la stessa cosa. Penso ce questo dia un morivo in più per crederci e non mollare. Soprattutto per loro.
Grazie a te e grazie a loro, MERAVIGLIOSE RAGAZZE!

Anonimo ha detto...

Queste parole me le incido sul cuore.
Grazie è dire poco. Sei speciale.E tu sai che lo sei.Scrivi con una sensibilità unica e arrivi dritta all'anima, soprattutto di chi soffre.Come me.
Mi piacerebbe raccontarti la mia storia dolorosa distrutta dal rifiuto del cibo e dall'autolesionismo.Ma so che ci sei, leggerti mi fa stare bene.Grazie.Grazie.Grazie.
Monica

Cavaliere Oscuro ha detto...

Bellissimo pensiero, molto commovente e vero.
DCA sta per?

L'inverno di June ha detto...

le tue parole mi sono arrivate dritte al cuore!!

Chiara ha detto...

Sai cosa mi auguro per questo 2011? di incontrare persone che abbiano anche solo un minimo della tua sensibilità!

Allegra ha detto...

Veggie: lo spero davvero con tutto il cuore...sempre con il sorriso! E grazie a te...

Wolfie: che bella sorpresa...già ti conoscevo per il calendario che ho ormai da quasi un mese. Faccio il tifo per te, perché tu possa vincere questa battaglia. Credici...e torna quando vuoi!

Marta: anche tu sei una persona speciale...

Riccardo: mollare mai!

Monica: scrivimi se vuoi...io sono qui.

L'inverno di June: anche le tue arrivano...

Cavaliere Oscuro: Disturbi Comportamento Alimentare.

Chiara e Lily: :) i vostri commenti mi disegnano SEMPRE un sorriso. Grazie per esserci!

Per tutti gli altri: grazie per esserci sempre, questo blog non esisterebbe senza di voi. E grazie soprattutto per aver condiviso ed apprezzato questo importante post. Ancora auguri di buon anno a tutti!

Aisling ha detto...

Ti ringrazio di cuore, ti auguro un anno pieno di meravigliose sorprese, ti stringo forte!!

Mattia ha detto...

Sei un dono, piccola grande stella.
Che fortuna che ci sei!
Buon anno, che sia proprio come tu lo vuoi, pieno di amore e pieno di tante soddisfazioni!

Lily ha detto...

Ti auguro un 2011 stracolmo di serenità, felicità e soprattutto che tu possa realizzare tutti i tuoi propositi e sogni (perchè di stoffa ne hai, non ti manca)..
Auguri! :)

SerenoPocoNuvoloso ha detto...

Auguri di buon anno, meravigliosa creatura!
Che tu possa realizzare ciò in cui credi. Ma proprio tutto tutto tutto!

Allegra ha detto...

Dolcissima Aisling, ti stringo forte anch'io, sperando che tu possa ricevere in dono ciò che più ti fare stare bene. Te lo auguro con tutto il cuore.

Mattia e SerenoPocoNuvoloso: :) auguri, siete sempre tanto cari!

Lily: le tue parole mi fanno credere ancora di più nei miei sogni! Grazie e tanti cari auguri anche per te!