sabato 10 novembre 2012

Come tutti i ritorni...

Le lunghe assenze nascondono momenti di vita che non hanno la voglia e il coraggio di essere condivisi.
Proteggono le emozioni che quei momenti ti affidano, anche se non le vorresti, e le raccontano, finalmente, quando la scrittura, come il figlio prodigo, torna alla casa del padre.
Viviamo spesso di "ritorni": un amico, un amore, un' emozione, un' attesa.
Una passione.
I ritorni hanno la forma del movimento di un lento compasso che segna la sua fine ma più volte ricomincia.

Il canto delle sirene è tornato e ricomincia a farsi sentire, sempre più forte.
Come tutti i ritorni.


5 commenti:

Anonimo ha detto...

Non ci posso credere!!!!!!!!! Quando ho visto l'aggiornamento nella mia casella di posta non ci potevo credere!!!

BENTORNATA!!!!

minerva ha detto...

but... è incredibile!
Cioè, ho aperto il feed per vedere qualche blog aggiornato... E trovo te! XD
Ho smesso anch'io di scrivere per qalcuni mesi, ma poi sono ritornata alla carica...
XD

Chiara ha detto...

Che bellissima sorpresa. Ti aspettavo. Sono contentissima di sapere che continuerò a vedere tuoi post!

Anonimo ha detto...

Anch'io ho aperto i feed e mi sono trovato questo tanto atteso post! :D Bentornata Allegra! ;D

Nicola

Allegra ha detto...

Bentornati anche a voi :)mi siete mancati!